Al Pordenone Blues Festival i live di Rival Sons, Eric Sardinas e Joanna Connor

Prosegue il Pordenone Blues Festival dopo il grande successo delle prime serate, ottenuto con i concerti dei The Stars from The Commitments e Steve HackettGiovedì 18 luglio, il palco del Parco San Valentino verrà calcato da un terzetto fenomenale: Rival SonsEric Sardinas Joanna Connor.

RIVAL SONS (USA) 

Quartetto californiano di stanza a Long Beach dal sound grintoso, in grado di spaziare dal blues rock all’hard rock. Si tratta di uno dei pochi gruppi al mondo che riscuote il plauso dei veri intenditori del genere Rock Old Style. Al Pordenone Blues Festival presenterà il suo ultimo lavoro in studio: il sesto album “Feral Roots”, uscito nel 2019 e accolto con entusiasmo dalla critica.

La band, che vede alla voce Jay Buchanan, alla chitarra Scott Holiday, al basso David Baste e alla batteria Mike Miley, propone uno show di pura adrenalina, spaziando dal blues rock all’hard rock.

 

ERIC SARDINAS (USA) 

Un artista in grado di rompere qualunque barriera. Il chitarrista, cantante e compositore Eric Sardinas è conosciuto per la grande intensità delle sue esibizioni live. Sin dalla fine degli anni ’90, ha calcato i palchi di tutto il mondo incrementando esponenzialmente, con il passare degli anni, il suo pubblico. I suoi album evidenziano il suo stile distintivo, che varca i confini del rock e del blues a cui nessuno è più indifferente. Un autentico bluesman californiano che suona esclusivamente una Dobro elettrificata e customizzata, con lo slide tra le dita, con un’abilità e padronanza tecnica straordinarie e con un sound dirompente. Ha definito così un suo stile chitarristico personale ed incisivo dove riesce a coniugare la tradizione del Delta blues con il potente e moderno impatto sonoro del rock.

 

JOANNA CONNOR (USA) 

È “la Regina della chitarra Rock/Blues”, dal suono feroce e deciso con effetti slide paragonabili a quelli ad “alta tensione” di Johnny Winters, ma con un sound unico e inconfondibile.

Nata a Brooklyn, cresciuta nel Massachusetts, Joanna Connor si è trasferita a 22 anni a Chicago perché attratta dalla scena blues di quella città. Lì ha conosciuto e suonato assieme a musicisti come James Cotton, Junior Wells, Buddy Guy, unendosi in seguito al gruppo di Johnny LittleJohn per un breve periodo prima di essere chiamata da Dion Payton a suonare con la 43a Street Blues Band.

Il suo debutto discografico è avvenuto con l’album Believe It! uscito nel 1989, un capolavoro che l’ha portata fuori dai club di Chicago facendola suonare nei più prestigiosi palchi degli Stati Uniti, del Canada e d’Europa.

Joanna ha al suo attivo ben 12 fantastici album che l’hanno portata ad essere una delle chitarriste più affermate del mondo.

RIVAL SONS + ERIC SARDINAS + JOANNA CONNOR

GIOVEDÌ 18 LUGLIO

PARCO SAN VALENTINO – PORDENONE (PN)

 

PREZZO BIGLIETTI

€ 23,00 + d.p.

ORARI

18:00 Apertura porte + Food & drink area

19:00 Inizio live (i concerti si terranno anche in caso di pioggia)

Circuito di prevendita:

Ticketone – www.ticketone.it

 

ORGANIZZAZIONE:

ASSOCIAZIONE PORDENONE GIOVANI

CONTATTI:

www.pordenonebluesfestival.it – info@pordenonebluesfestival.it

Condividi ora sui tuoi social! @Pordenone Blues Festival @Daniele Mignardi Promopressagency

Guarda ed ascolta sui canali ufficiali di YouTube “Pordenone Blues Festival”

Please follow and like us:
error

Lascia un commento