Carl Brave annuncia due grandi eventi unici a Milano e Roma

Carl Brave torna live con due grandi eventi unici: l’1 settembre sarà a Milano per l’Urban Park e il 4 settembre a Roma, al Roma Sound Festival.

Reduce da un anno eccezionale che l’ha visto a marzo nei teatri d’Italia, tour andato sold out in tutte le tappe, e in estate impegnato in una lunga tournée nei principali Festival tra i quali lo straordinario successo del live a Rock in Roma, il Producer romano è tornato il 22 gennaio con un nuovo singolo “Che Poi” che anticipa il nuovo album e un nuovo videoclip che ha visto la partecipazione eccezionale di Carlo Verdone.

Carl Brave non raccoglie soltanto il consenso del pubblico dei live, in poco tempo ha pubblicato canzoni diventate manifesti per le nuove generazioni e non solo facendo incetta di premi discografici, il precedente disco “Notti brave” è certificato Disco di Platino, “Polaroid” è Doppio Platino, inoltre vanta ben 9 Platini, 4 Dischi d’Oro e milioni di visualizzazioni per i suoi brani.

A settembre tornerà a far cantare il suo pubblico come headliner di due nuovi importanti Festival: l’Urban Park di Milano, che si terrà al Parco Esposizioni Novegro, e il Roma Sound Festival, che sarà invece nella familiare location dell’Ippodromo delle Capannelle.

Le prevendite per i due eventi sono disponibili su ticketone.it

Carl Brave al secolo Carlo Luigi Coraggio, classe 1989, è un produttore e paroliere romano. Istrionico e versatile, con il suo stile sta tracciando nuove coordinate nella canzone pop italiana.

Nel 2017 ha pubblicato “Polaroid”. Un disco emerso rapidamente e con forza dal tam tam del web per poi entrare stabilmente non solo nelle classifiche di vendita, ma anche e soprattutto nell’immaginario collettivo contemporaneo. Un nuovo sound fresco e coinvolgente scaturito dall’abile produzione di Brave che ha composto tutte le basi presenti nel disco.  “Polaroid” ha conquistato tutta la penisola grazie anche alle decine di concerti sold-out messi a segno tra maggio 2017 e settembre 2018.

La prolifica capacità compositiva di Carl Brave è sfociata nell’esordio solista “Notti Brave” (Disco di Platino). L’album, uscito a maggio 2018, è entrato diretto al primo posto in classifica, restandoci per due settimane. Notti Brave è senza dubbio un disco che ha colpito nel segno, trainato dal singolo “Fotografia”(Triplo Platino) interpretato assieme a Fabri Fibra e Francesca Michielin.

 

La produzione di Brave si sposa perfettamente con i due ospiti che colorano ulteriormente il pezzo con il loro stile inconfondibile. “Fotografia” con la sua immediata freschezza e sincerità è stato tra i più trasmessi dalle radio. Molti altri sono stati gli artisti che hanno animato le “Notti Brave” di Carl. Le quindici tracce dell’album vedono infatti altre collaborazioni eccellenti come Coez, Emis Killa, Federica Abbate, Gemitaiz, Giorgio Poi, Pretty Solero, Frah Quintale, B e Ugo Borghetti.

Un caleidoscopio di generi e sfumature che, dal pop, all’indie, al rap fa il paio con l’instancabile verve di Carl Brave. Una continua ricerca di dettagli sonori che si riflette nei testi sempre densi di atmosfere e pratiche quotidiane in cui riconoscersi.

A novembre 2018 esce “Notti Brave (After)”, presentato dal primo singolo estratto “Posso”( Doppio Disco di Platino), cantato con Max Gazzè. L’album è composto da sette tracce che vanno a formare il naturale sequel di “Notti Brave. 

Il 22 marzo 2019 esce il secondo singolo Merci (disco di Platino), il 3 maggio Carl Brave pubblica con Elisa la nuova versione del singolo “Vivere tutte le vite” (Disco di Platino) e il 30 agosto con Marracash e Shablo firma il brano “Non ci sto” (Disco d’Oro).

Il 22 gennaio 2020 esce il nuovo singolo “Che poi”, accompagnato dal videoclip con l’ eccezionale partecipazione di Carlo Verdone.

Please follow and like us:

Lascia un commento