Circoloco nell’Antica Roma, il 15 giugno a Cinecittà Studios si chiude Just Music Festival 2019

Just Music Festival 2019 si prepara al gran finale.

Dopo la straordinaria preview con Fatboy Slim, gli appuntamenti dedicati alla ricerca e contaminazione sonora di JMF OFF e l’esclusiva serata Boiler Room per la prima volta a Roma, l’evento di chiusura di questa quinta edizione di Just Music Festival, che lo conferma ancora una volta come uno dei più importanti eventi internazionali della Capitale, sarà sabato 15 giugno a Cinecittà Studios.

Lo storico set della Roma antica, completamente riassettato per l’occasione, ospiterà uno dei più importanti brand del clubbing contemporaneo a livello mondiale: il CIRCOLOCO, serata culto nata a Ibiza nell’ormai leggendario club Dc10 e capace di radunare il meglio della house e della techno in circolazione.

Dalle 18 a notte fonda si alterneranno infatti in console alcuni dei più acclamati DJ del globo.

A partire dagli indiscussi The Martinez Brothers: cresciuti nel Bronx, dove hanno mosso i loro primi e precoci passi musicali, i fratelli Chris e Steven hanno rapidamente conquistato tutti i migliori club del mondo grazie alla loro perfetta alchimia sonora, e sono da anni tra i leader della scena house internazionale.

E poi l’icona della techno “made in Italy” Marco Carola. Presente sulla scena fin dagli anni ’90, partendo da Napoli è diventato celebre in Italia e nel mondo, da Ibiza a New York passando per il Sudamerica. Ancora oggi, dopo più di vent’anni di attività, Carola è uno degli artisti più richiesti e rispettati della scena techno ed è riconosciuto come uno dei fautori del suo successo.

Altro grande ospite è William Djoko, producer eclettico e travolgente di base ad Amsterdam e con un passato da ballerino di salsa. Le sue performance sono sempre sorprendenti e riescono a sfumare i confini di house e techno, gettandosi nell’esplorazione di groove percussivi ed elettronica futuristica.

Infine Sossa, al secolo Alessandro Di Maria, uno dei migliori rappresentanti della scena underground italiana. I suoi set, capaci di combinare suoni new e old school, sono un’esperienza unica per tutti gli amanti dell’house, e lo hanno portato a essere uno degli artisti di punta della scena house europea.

Come ogni anno, Just Music Festival si muove su quella linea di confine che unisce il grande evento musicale ai più avanzati ambiti di ricerca, portando lo spirito della musica underground in ambienti nuovi, mettendo insieme i grandi maestri e le nuove star della musica contemporanea.

Just Music Festival, che nelle ultime edizioni ha portato a Roma artisti del calibro di Bjork, Massive Attack, Public Enemy, Burt Bacharach, Pet Shop Boys, Jean Michel Jarre, Disclosure, Róisín Murphy, Travis, Thievery Corporation, St. Germain e James Morrison, è organizzato da DNF Booking Crew, una delle principali agenzie di musica elettronica in Europa, creata nel 2002 dai fondatori del club Dc10 di Ibiza e il celebre format internazionale Circoloco e di base a Roma.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento