Concerto di Nino D’Angelo al Bataclan di Parigi

Nino D’Angelo suonerà al Bataclan di Parigi, il 1 dicembre: si aggiunge una nuova tappa al suo “Il Concerto 6.0” perennemente “sold out” ovunque in Italia e in Europa (a novembre il tour toccherà anche Londra e il 30 dello stesso il Forum di Liegi).

La notizia è apparsa da poco sulla pagina Facebook dell’artista e in meno di 24 ore ha fatto il giro del web superando un milione di visualizzazioni, ottenendo un effetto mediatico senza precedenti tra like e condivisioni.

Nino e il “popolo delle sue canzoni” (l’artista ama definire così il suo pubblico): un rapporto che non ha confini geografici e limiti anagrafici!!! Nino è seguitissimo da chiunque e ovunque, in Italia e all’estero: sarà anche per questa ragione che l’artista è entrato in classifica nelle statistiche musicali di YouTube (IT) dov’è tra i primi cinque italiani più visti dal 2014 ad oggi. Questo dato conferma quanto la sua forza mediatica sia di fatto tutt’uno con l’affetto dei suoi fans.

Ora, però, una “prova” impegnativa sia dal punto di vista umano che emotivo attende l’artista napoletano: calcare il palco del Bataclan di Parigi, teatro del terribile attentato del 13 novembre 2015, in cui persero la vita 128 persone. Nino D’Angelo però, si sa, è portatore sano di vita, di coraggio e di buona musica – tutti ingredienti che anticipano già una serata carica di passione e spiritualità all’ennesima potenza.

La voglia di “festeggiare” i suoi 60 anni (compiuti lo scorso 21 giugno) insieme al suo pubblico – ha portato l’artista in giro per l’Italia e per l’Europa, una tournée  partita con il sold out nella CurvaB dello Stadio San Paolo di Napoli (dello scorso 24 giugno) – che ha fatto registrare sempre l’”overbooking” (da Milano a Torino, a Reggio Emilia, Cosenza, RomaCatania e Palermo; dalla Germania alla Svizzera).

E, su tutte, Napoli dove, dopo l’ultimo evento live al PalaPartenope – vista la grandissima richiesta, è stata fissata una nuova data, il 19 maggio. Tutte gli aggiornamenti sono online sul sito dell’artista.

Please follow and like us:

Lascia un commento