Grande evento targato Nomadi a Novellara: ecco il programma

Sabato 16 e domenica 17 febbraio si terrà a Novellara (RE) l’annuale manifestazione “Nomadincontro”. L’evento, patrocinato dal Comune di Novellara, avrà luogo presso il Teatro Tenda – Area Verde – situato in Via Indipendenza.

Quest’anno Beppe Carletti ha deciso di invitare Pierdavide Carone & Dear Jack, che si esibiranno dal vivo prima del concerto dei Nomadi di domenica.

Ogni anno, dal 1993 quando ebbe inizio, migliaia di persone arrivano a Novellara e popolano, con pacifico entusiasmo, la Cittadina della bassa Reggiana per partecipare a questo evento che si snoda in due giornate scandite da numerosi appuntamenti e da due concerti dei Nomadi (sabato sera e domenica pomeriggio).

 

L’importanza di questo evento è tangibile dalla partecipazione di pubblico e dai sempre numerosi ospiti, musicali e non, che partecipano ogni anno e salutano ognuno a modo proprio una realtà musicale unica, quella dei Nomadi, che dura da 56 anni. Per l’Edizione 2019 sono previste circa 10.000 presenze.

 

Il cuore del Nomadincontro è la Domenica 17 febbraio: alle 11.00 presso la Sala Polivalente “I Nomadi” sita in Viale Montegrappa, si terrà un incontro di presentazione del libro “Giustizia Divina” di Provera-Tulli, edito da Chiarelettere. Interverranno Beppe CarlettiLucia Russo (Magistrato Procuratore aggiunto a Bologna), Marco Scarpati (Avvocato, autore di libri sui diritti dei bambini), Emanuela Provera e Federico Tulli (autori del libro “Giustizia Divina”), Pierdavide Carone (cantautore e autore della canzone “Caramelle” sul tema della pedofilia), Lorenzo Cantarini (voce dei Dear Jack). Saranno presenti i Dear Jack. Conduce Pierluigi Senatore.

Nelle precedenti edizioni hanno solcato il palco artisti come Jovanotti (‘93); Gang (‘94); nel ’95 l’emissione del cd «Tributo ad Augusto» (con la partecipazione di Francesco GucciniLigabueTimoria + Gianna NanniniTeresa De SioAliceModena City RamblersC.S.I., GangElio RevéInti IllimaniEnrico RuggeriDennis & The Jets…) ha permesso di raccogliere 120 milioni di lire (netti) divisi in parti uguali fra i bambini palestinesi di un villaggio nei pressi di Hebron (tramite «Salaam Ragazzi dell’Olivo»), i bambini dell’orfanotrofio di San Paolo del Brasile (tramite la «Comunità Nuova» di don Gino Rigoldi, cappellano del carcere minorile «Beccaria» di Milano) e i bambini tibetani del monastero di Sera Je (India), tramite l’Istituto «Lama Tzong Khapa» di Pomaia (PI).

 

Bisca-99Posse (‘96); Agricantus (‘97); Massimo Bubola (‘98); Alberto Fortis (‘99); Daniele Silvestri (2000); Piero Pelù (2001); alla Nazionale Italiana Cantanti (2002); Pooh (2003); Paolo Belli (2004);  Elisa (2005); Francesco Renga (2006), Samuele Bersani (2007), Roberto Vecchioni (2008), Giusy Ferreri  (2009), Zucchero “Sugar” Fornaciari (2010); Biagio Antonacci (2011); Franco Battiato (2012); Alice (2013); Nek (2014); Luca Carboni (2015); Fiorella Mannoia (2016), Enzo Iacchetti (2017).

 

Tutti questi artisti hanno partecipato al NOMADINCONTRO  non solo per esibirsi in concerto ma per ritirare il Premio “Tirbuto ad Augusto”, che non era un «premio» fine a se stesso, ma il riconoscimento del valore artistico e umano di musicisti italiani che si siano particolarmente messi in luce  attraverso il loro lavoro a favore di cause sociali e di solidarietà.

Nel corso degli anni sono stati assegnati premi speciali:

Giorgio Panariello Tributo per lo spettacolo (2007), Julio Gonzales Tributo per lo sport (2007), a Gianluca Grignani il premio “Uno di noi” (2008), a Luciano Ligabue Speciale Tributo ad Augusto (2009), a Neri Marcorè Premio Speciale Amico dei Nomadi (2009), Prof. Umberto Veronesi Premio La Scienza per la Pace (2010). Sono inoltre stati premiati nel corso degli anni con il “Premio Nomade dell’anno”: Andrea Muccioli (2004), Antonio Ricci (2005), Gabriella Simoni (2006), Don Antonio Mazzi (2007), Giovanni Pezzullo (2008), Red Ronnie (2010); Don Gallo (2011); Paolo Belli (2014); Marino Bartoletti (2015) ecc.

Nel 2019 il  NOMADINCONTRO è alla XXVI EDIZIONE – Verrà assegnato il 2°PREMIO AUGUSTO DAOLIO CITTA’ DI NOVELLARA

LUCIA RUSSO, magistrato procuratore aggiunto a Bologna.

Nel corso degli anni sono stati assegnati premi speciali:

Giorgio Panariello Tributo per lo spettacolo (2007), Julio Gonzales Tributo per lo sport (2007), a Gianluca Grignani il premio “Uno di noi” (2008), a Luciano Ligabue Speciale Tributo ad Augusto (2009), a Neri Marcorè Premio Speciale Amico dei Nomadi (2009), Prof. Umberto Veronesi Premio La Scienza per la Pace (2010). Sono inoltre stati premiati nel corso degli anni con il “Premio Nomade dell’anno”: Andrea Muccioli (2004), Antonio Ricci (2005), Gabriella Simoni (2006), Don Antonio Mazzi (2007), Giovanni Pezzullo (2008), Red Ronnie (2010); Don Gallo (2011); Paolo Belli (2014); Marino Bartoletti (2015) ecc.

BIGLIETTI DISPONIBILI SU https://www.liveticket.it/nomadincontro

Concerto sabato 16 febbraio sera € 27,50

Concerto domenica 17 febbraio pomeriggio € 27,50

Abbonamento due giorni € 48,00

www.nomadi.it – www.facebook.com/NomadiOfficial – www.youtube.com/NomadiOfficial

www.instagram.com/nomadiofficial – www.twitter.com/inomadi

Please follow and like us:
error

Lascia un commento