I Muse a Milano e Roma, scaletta e opening act dei live

Ci siamo: i Muse ritornano in Italia con il loro incredibile “Simulation Theory World Tour”.

Prima lo stadio San Siro di Milano (12 e 13 luglio), poi lo Stadio Olimpico di Roma (20 luglio): Matt Bellamy, Chris Wolstenholme e Dominic Howard saranno nuovamente nel Belpaese per tre date da non perdere assolutamente.

Un palco enorme con un mega led wall e numerosi effetti scenici: ecco questo è solo un piccolo antipasto per le migliaia di fan che assisteranno ad uno dei live della band.

Ad aprire i concerti la giovane rock band The Amazons, il trio californiano Mini Mansions e il cantautore australiano nonché frontman dei Jet Nick Cester.

In particolare: The Amazons (Venerdì 12 luglio – Milano); Mini Mansions (Venerdì 12 luglio e Sabato 13 luglio– Milano; Sabato 20 luglio– Roma); Nick Cester (Sabato 13 luglio – Milano, Sabato 20 luglio– Roma)

 

Ecco la scaletta del Muse Tour 2019

Algorithm (Alternate Reality Version)

Pressure

Drill Sergeant / Psycho

Break It to Me

Uprising

Propaganda

Plug In Baby

Pray (High Valyrian – Matthew Bellamy song) / The Dark Side

Supermassive Black Hole

Thought Contagion

Interlude / Hysteria / Back In Black (AC/DC cover outro)

The 2nd Law: Unsustainable

Dig Down (Acoustic Gospel Version)

Undisclosed Desires

 

–STT Interstitial 1–

Madness

Mercy

Time Is Running Out

Houston Jam (Futurism + Unnatural Selection + Micro Cuts)

Take a Bow

Prelude

Play Video

Starlight

 

–STT Interstitial 2–

Algorithm

Stockholm Syndrome / Assassin / Reapers / The Handler / New Born

Knights of Cydonia

Please follow and like us:
error

Lascia un commento