Il Concerto Del Cuore ha portato all’Arcimboldi di Milano la musica per uno scopo benefico

Domenica 29 settembre al Teatro degli Arcimboldi di Milano si è tenuto il Concerto Del Cuore. L’evento, prodotto da Billboard Italia e voluto dal Gruppo San Donato (GSD Foundation), è stato l’occasione per sensibilizzare le persone sulla ricerca delle malattie cardiovascolari, il ricavato dei biglietti venduti è stato infatti devoluto per questa causa. Gli artisti che sono saliti sul palco lo hanno fatto a favore del Gruppo San Donato e del suo impegno nella ricerca. A presentare la serata c’erano Angelo Pisani, Katia Follesa e Stefano Fisico.

A rompere il ghiaccio è stato Virginio con una toccante versione di Hallelujah, continuando poi con un mash-up di Limpido, canzone scritta da lui per Laura Pausini, e Royals di Lorde. Chiudendo con il suo ultimo singolo Cubalibre e il suo primo successo Ad Occhi Chiusi, che lo ha portato alla vittoria di Amici nel 2011. Subito dopo è salita sul palco Paola Iezzi, che ha ricordato gli anni del famoso duo Paola e Chiara facendoci ascoltare Festival e Vamos A Bailar. Per poi tornare ad oggi e ai suoi brani Lovenight e Gli Occhi Del Perdono.

Bianca Atzei arriva sul palco e ci incanta tutti con una sua versione di Cuore, con Ora Esisti Solo Tu e La Mia Bocca. L’artista ha dichiarato di aver subito un intervento al cuore, e anche per questo motivo la sua partecipazione al concerto a favore di GSD Foundation ha un’importanza maggiore per lei. È il turno di Federica Carta che canta Ti Avrei Voluto Dire, Raro e poi Senza Farlo Apposta.

Con la passione e la veridicità che lo contraddistinguono c’è Enrico Nigiotti con le sue Complici, Nonno Hollywood e infine L’Amore È, presentata da lui stesso come la canzone che lo ha salvato. Subito dopo arrivano sul palco dell’Arcimboldi i The Kolors, che ci hanno fatto cantare con loro successi come Radio Gaga e We Are Young dei Fun, ma anche loro canzoni come Mai Mai Mai, Pensare Male, Everytime, Me Minus You.

Al Concerto Del Cuore è il turno di Arisa che ci regala da Meraviglioso Amore Mio e La Notte, ai successi sanremesi come Controvento e Mi Sento Bene. La sorpresa arriva quando sale sul palco Max Pezzali, il testimonial del 5×1000 alla GSD Foundation, che in duetto con Arisa ci regala la intramontabile Come Mai. Proprio Pezzali ci saluta chiudendo l’evento con un’altra intramontabile canzone, Gli Anni.

di Lucia Filardi

Please follow and like us:

Lascia un commento