Il fenomeno del blues Matt Andersen torna in Italia per un’unica data

Il bluesman canadese Matt Andersen si prepara a fare il suo ritorno in Italia per un’unica data la prossima primavera. Il concerto si terrà al Bloom di Mezzago (MB) sabato 30 marzo 2019, e sarà l’occasione per rivedere Andersen nel nostro Paese dopo l’ottimo debutto sul palco della Salumeria della musica di Milano, nell’ottobre del 2017.Matt Andersen è un vero e proprio fenomeno blues: oltre 10 milioni di visualizzazioni su YouTube, più di 30.000 album venduti sul mercato indipendente, due European Blues Awards e la vittoria al Memphis Blues International Challenge (Best Solo Performer). La sua è un’esibizione caratterizzata dalla voce potente e dall’incredibile presenza scenica: Andersen ha creato un solido legame con il suo mondo seguendo le orme dei suoi idoli, con cui ha avuto l’onore di suonare, da Bo Diddley a Buddy Guy e gli America.

Originario del New Brunswick, Andersen ha avuto modo, in più di dieci anni di carriera, di suonare in lungo e in largo tra club e importanti festival in Nord America, Europa e Australia. Nel 2015 si sposta a New York per lavorare alla realizzazione dell’ultimo album, Honest Man, successore di Weightless, disco premiato ai Juno Award, ai CIMA Road Gold Award, e ai Maple Blues Award. Honest Man vede Matt collaborare con il pluripremiato produttore Gordon “Commissioner” Williams.

Ecco i dettagli dell’evento:

MATT ANDERSEN

30 MARZO 2019 | BLOOM | MEZZAGO (MB)

Unica data italiana

Please follow and like us:

Lascia un commento