In uscita il nuovo singolo degli U2, attesa per le quattro date milanesi di ottobre

Sarà disponibile da venerdì 1 giugno per la programmazione radiofonica il nuovo singolo degli U2 ‘Love is bigger than anything in its way’ (disponibile anche il video ufficiale https://youtu.be/Ki5keBCz8DQ).

Il brano è tratto dall’ultimo disco della band irlandese “SONGS OF EXPERIENCE”, album pubblicato lo scorso novembre e certificato Platino in Italia, e segue il successo del primo estratto “YOU’RE THE BEST THING ABOUT ME” (https://youtu.be/nd_EYo96lmo  – singolo ORO in Italia che con 7 settimane consecutive ha segnato il record di permanenza in vetta alla classifica dei brani più programmati in Italia – fonte Earone) e del secondo “GET OUT OF YOUR OWN WAY” (che ha ereditato il successo del singolo precedente arrivando anche questo in vetta alla classifica dei brani più programmati dalla radio in Italia – https://youtu.be/_zu53yAoTJE).

Prodotto da Jacknife Lee e Ryan Tedder con Steve Lillywhite, Andy Barlow e Jolyon Thomas, l’album si presenta con l’immagine di copertina realizzata da Anton Corbijn che ritrae gli attuali figli adolescenti degli U2, Eli Hewson (figlio di Bono) e Sian Evans (figlia di The Edge).

Questa la tracklist del disco: “Love Is All We Have Left”, “Lights of Home”, “You’re The Best Thing About Me”, “Get out of Your Own Way”, “American Soul”, “Summer of love”, “Red Flag Day”, “The Showman (Little More Better)”, “The Little Things That Give You Away”, “Landlady”, “The Blackout”, “Love Is Bigger Than Anything in Its Way”, “13 (There is a Light)”.

La versione deluxe contiene altre 4 tracce: “Ordinary Love (Extraordinary Mix)”, “Book Of Your Heart”, “Lights in Front of Me (String Arrangement)”, “You’re The Best Thing About Me (U2 vs Kygo)”.

La versione doppio vinile contiene altre 3 ulteriori tracce rispetto alla deluxe: “Ordinary Love (Extraordinary Mix)”, “Book Of Your Heart”, “Lights in Front of Me (String Arrangement)”.

Registrato tra Dublino, New York e Los Angeles e portato a termine all’inizio dello scorso anno, “Songs of Experience” è stato ispirato dal consiglio che Brendan Kennelly – poeta, scrittore irlandese e Professore Emerito presso il Trinity College di Dublino – ha rivolto a Bono, quello di “…scrivere come se fossi morto”.

Il risultato è una selezione di brani in forma di lettere intime dedicate alle persone e ai luoghi vicine al cuore di Bono Vox, The Edge, Larry Mullen Jr. e Adam Clayton.

“Songs Of Experience” è l’ideale seguito di “Songs Of Innocence” (certificato DOPPIO PLATINO in ITALIA) del 2014: i due titoli prendono ispirazione dalla raccolta di poesie “Songs Of Innocence and Experience” del poeta inglese del 18simo secolo William Blake.

La band di Bono Vox, The Edge, Larry Mullen Jr. e Adam Clayton è partita il 3 maggio da TULSA e dopo gli Stati Uniti toccherà il Vecchio Continente con una prima data a Berlino il 31 agosto, per poi spostarsi a Colonia, Parigi, Madrid, Copenaghen, Amburgo, Amsterdam, Milano con 4 show al Forum d’Assago l’11, il 12, il 15 e il 16 ottobre, Manchester e Londra.  Per informazioni e tutte le date www.U2.com

Please follow and like us:

Lascia un commento